Casi psicologici complessi, difficili. Usiamo la psicoanalisi

Casi psicologici complessi

Casi psicologici complessi, border-line la terapia più efficace è la psicoanalisi

Nei casi psicologici complessi di disordini mentali, il trattamento più  efficace resta la psicoterapia a lungo termine. la psicoanalisi . Ad affermarlo e’ un team di ricerca tedesco che offre nuove prove a favore di una psicoanalisi  per i casi più difficili da trattare. Il team ha analizzato 23 studi che hanno coinvolto più di 1.000 pazienti.  Hanno visto che le persone con disordini mentali complessi sottoposte a terapia a lungo termine avevano esiti migliori. La psicoterapia a breve termine non e’ sufficiente per i pazienti con disordini mentali cronici o disturbi della personalità. Lo afferma Adice il Dr. Falk Leichsenring della University of Giessen, che ha diretto lo studio.

Risultati della ricerca.

I ricercatori hanno scoperto che i pochi pazienti che hanno seguito una psicoterapia per almeno un anno hanno ottenuto miglioramenti significativi. In rapporto al 96% dei pazienti che si sono sottoposti alla terapia a breve termine. Gli effetti della psicoterapia a lungo termine sono importanti e stabili.  I miglioramenti continuano a manifestarsi anche dopo la fine dell’analisi dice Leichsenring. Il Dr. Richard Glass, che ha pubblicato lo studio tedesco, ammette che l’analisi si fonda su un numero limitato di pazienti.  Tuttavia, concorda nel sostenere l’efficacia della psicoterapia a lungo termine, almeno per chi ha problemi più complicati da affrontare.  Rimedi più facili,  quali psicoterapie di poche sedute o delle cure a base di farmaci, lui sostiene, non danno gli stessi risultati.

da: http://salute.agi.it

Commento del Dott. Zambello

E’ di oggi la notizia apparsa in prima pagina su Repubblica che in America: le pillole sostituiscono sempre più il divano dello psicoanalista.  Un ulteriore segno della deriva americana.

La voglia, la tentazione continua alla scorciatoia, ad avere tutto e subito che tanti danni ha già fatto a quel Grande Paese.

La realtà è che i disturbi di personalità o casi psicologici complessi o borderline,  trovano come prima indicazione terapeutica la psicoanalisi. Le scorciatoie portano al fallimento o alla cronicizzazione.  Farmaci compresi.

Video: La psicoterapia
Di Renzo Zambello il libro:  ” Ricordi e riflessioni di uno psicoanalista”   Ed.  Kimerik

Ricordi e riflessioni di uno psicoanalista.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *