Mangiare fa bene ad ansia e per la depressione

mangiare fa bene

mangiare fa bene

Perché mangiare fa bene

Mangiare fa bene, inutile sentirsi in colpa se, per superare momenti di tensione, ci si butta sul cibo. Mangiare è un’arma antistress prevista dalla Natura.  Lo hanno dimostrato i  Ricercatori dell’University of Texas Medical Center di Dallas.   Hanno riscontrato che i livelli dell’ormone della fame, grelina, si impennano non solo in risposta al bisogno di cibo. Questa si innalza   anche come reazione allo stress indotto da ansia e depressione.

Mangiare fa bene, come funzione il meccanismo a livello biochimico

Il meccanismo funziona come un pronto intervento antistress.  Ma ha un effetto collaterale: il bisogno di mangiare di più e, di conseguenza, il rischio di ingrassare. Il sistema grelina coordina le risposte allo stress nel loro complesso ed è legato all’umore e ai livelli di energia. In altre parole, mangiare fa bene,  rilassa e fa sentire più forti.

da : http://iltempo.ilsole24ore.com

LA DEPRESSIONE PUO’ FAVORIRE IL DIABETE

 Mangiare fa bene, dipende.

Le persone affette da depressione hanno un rischio più alto di sviluppare la forma più comune di diabete rispetto alle persone non depresse.  Secondo un nuovo studio che fa luce sui possibili collegamenti tra le due patologie. La connessione tra diabete di tipo 2, la forma della malattia strettamente connessa con l’obesità’ e una vita sedentaria.  Potrebbe essere un po’ come una strada a due sensi, dice lo studio.  Non solo il diabete può portare alla depressione, come ben noto ormai, ma anche la depressione può condurre al diabete.

da: http://salute.agi.it

Commento del Dott. Zambello

Ho messo assieme queste due  notiziole non tanto per il significato clinico,  non so quanto siano confermate dai dati sperimentali o,  non siano il frutto  di buon senso comune.  Passa però una informazione a cui io credo sempre di più:  noi siamo un tutt’uno.  Non stiamo bene, o male a livello  psicologico o fisico ma assieme, siamo un’unità.

Si, lo so, dico una banalità. E’ vero  siamo molto complessi e non separabili, in corpo, psiche.

Pertanto alimentiamo bene il nostro corpo, mangiare fa bene anche alla nostra anima.

Del Dott. Renzo Zambello il libro: ” RICORDI E RIFLESSIONI DI UNO PSICOANALISTA”.  Ed. Kimerik

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *